<< Torna alla pagina Eventi../../../../Eventi.html../../../../Eventi.htmlshapeimage_2_link_0
 
 

AVVISO IMPORTANTE

CARI AMICI, A CAUSA DELLE PREVISIONI METEO AVVERSE, AL FINE DI PRESERVARE L’INCOLUMITA’ DEL NOSTRO CARO PUBBLICO E DEI MAESTRI ARTISTI E MUSICISTI, IL FESTIVAL OPERA DE MARI E’ STATO COSTRETTO A RINVIARE IL CONCERTO DI UNA SETTIMANA AL 12 GENNAIO 2019 !


Giunto alla sesta edizione, torna il tradizionale e atteso appuntamento del Festival Opera de Mari, il Concerto di Capodanno 2019. Nell’anno del Turismo lento  (MiBACT), delle lingue indigene  (ONU) e della Tavola Periodica (UNESCO) c’è spazio, probabilmente, anche per la Magia: la magia degli elementi chimici legati alla Tavola, quella di matrice indigena delle lingue da preservare e la magia dell’universo intero, da riscoprire grazie ad un “elogio alla lentezza” e, perché no, la magia della musica che in tutto questo riecheggia e che ancora una volta il Festival Opera de Mari vuol far conoscere attraverso musiche e sonorità ricercate, come quelle di autori quali A. Khachaturian, B. Babajanian, A. K. Glazunov, in programma grazie agli arrangiamenti del M° Giuseppe Bini, che dirigerà l’Orchestra Festival Opera de Mari, senza tralasciare classici di P. I. Tchaikovsky, M. Ravel, J. Strauss jr., J. Offenbach. 

L’indiscussa protagonista della serata sarà la Magia, da vivere non solo attraverso la musica e la voce del soprano Natalizia Carone, la guida all’ascolto della voce narrante di Marcello Vitale, ma anche e soprattutto attraverso l’arte del Mago-Illusionista bresciano SIMONE AL ANI, vincitore dell’edizione 2015 di  Italia’s Got Talent, pronto a regalare momenti di viva suggestione ed emozione, grazie alla manipolazione dell’invisibile con esibizioni durante alcuni momenti del Concerto.


Il Festival Opera de Mari continua ad ospitare la Solidarietà all‘interno del contenitore culturale del Concerto di Capodanno, accogliendo ancora una volta i volontari della Fondazione Telethon e quelli della Croce Rossa Italiana; alla sede di Acquaviva di quest’ultima andrà il ricavato della Lotteria di Solidarietà con l’acquisto di beni di utilità per l’attività di volontariato.


Il Concerto di Capodanno rientra nell'attività di promozione culturale del Festival Opera de Mari. «Regala e regalati un concerto – esortano gli organizzatori – condividere arte ed emozioni è il dono più prezioso che si possa fare a se stessi e ai propri cari. Un ricordo che dura per sempre».

Produzione

Festival Opera de Mari